top of page
Calabaza de las Aguas (Cucurbita argynosperma)

Calabaza de las Aguas (Cucurbita argynosperma)

€ 2,90 Prezzo regolare
€ 2,32Prezzo scontato

Fine Luglio

15 Semi

Coltivazione: facile

Produzione semi: intermedio

Semina: da aprile a giugno

Esaurito
  • Dettagli

    Calabaza de las Aguas (Cucurbita argynosperma):  bellissima zucca proveniente dal Messico, nella zona del Copper Canyon, Chihuahua. Eccezionalmente rustica e produttiva prende il nome (tradotto: zucca delle acque) dal metodo di coltivazione: viene seminata in concomitanza delle piogge dagli indigeni amerindi Raramuri conosciuti anche come Tarahumara - il popolo che corre. Spesso viene confusa con la Calabaza de Agua (zucca dell'acqua), che è invece una Lagenaria siceraria  usata per il trasporto di bevande, non commestibile, la zucca delle acque invece é completamente edibile, come le altre specie di cucurbita maxima, moschata e pepo si possono consumare anche germogli e fiori, compresa la pelle, che ha un sapore dolce, molto piacevole. I frutti mediamente pesano dai due ai tre chilogrammi, la polpa non ha particolari caratteristiche organolettiche, delicata, quasi neutra. Ben acclimatata alle nostre latitudini  è poco vigorosa e non necessita di cimatura, il fabbisogno idrico è ridotto rispetto alle altre specie di zucche. Precoce è pronta circa 100 giorni dal trapianto.  Per collezionisti e amanti dell'esotico. Rarissima.

bottom of page