top of page
Cetriolo West Indian Burr Gherkin (Cucumis Anguria)

Cetriolo West Indian Burr Gherkin (Cucumis Anguria)

€ 2,60 Prezzo regolare
€ 2,08Prezzo scontato

Fine Luglio

15  Semi
Coltivazione: facile
Produzione semi: intermedio

Semina: da aprile a giugno

  • Dettagli

    Cetriolino West Indian Burr Gherkin (Cucumis anguria): antica varietà di cetriolo proveniente dall'Africa ma naturalizzata nel nuovo mondo, dove viene ampliamente coltivata dagli indigeni amerindi. Grazie alla capacità di  sopravvivere in aree particolarmente ostiche, è adatta alla coltivazione in condizioni difficili.  A ciò si aggiunge anche la resistenza agli attacchi dei parassiti ed alle malattie fungine.
    Va consumato quando è ancora immaturo, a circa 5/6 cm di lunghezza, successivamente diviene coriaceo. Semina in primavera, portamento rampicante, necessita di sostegni. Non si ibrida con i comuni cetrioli (Cucumis sativus). Perfetto anche per la coltivazione in vaso, dove può servire da ombreggiante per le varietà meno tolleranti al calore.
    Il fabbisogno idrico è ridotto, può essere coltivato con un'irrigazione molto ridotta.

  • Legenda fabbisogno idrico

    *=       Bassissimo, non necessità irrigazione 

    **=     Basso, adatto anche alle zone calde e aride, irrigare solo in caso di prolungata siccità

    ***=   Ridotto, varietà tra le meno  esigenti della la specie, adatto alle zone con piogge sporadiche, irrigare solo in caso di prolungata siccità

    ****=  Tollerante allo stress idrico,  necessità di moderata irrigazione, adatto agli orti a basso consumo idrico.

    Purtroppo fino alla pubblicazione della guida questa è un'indicazione di massima che possiamo darvi, per non creare confusione. L'aridocoltura infatti necessità di tecniche colturali adatte  al pedoclima e substrato. Tutte le varietà sono state acclimatate in Italia.

bottom of page