Cicoria Selvatica (Cichorium intybus)

Cicoria Selvatica (Cichorium intybus)

€1,90Prezzo

100 Semi

Coltivazione: facile

Produzione semi: principiante

Semina: dalla primavera all'estate

Fabbisogno idrico: **

  • Dettagli

    Cicoria Selvatica (Cichorium intybus):  la cicoria di campo, da non confondere con il Tarassaco, perenne, amara, buonissima. Nel sito troverete molte spontanee, questo perché spesso non si ha l'opportunità di andare a raccoglierle, e chiaramente se si hanno vicine si consumano con più frequenza. Le varietà spontanee sono il vertice della sostenibilità, rustiche per definizione, spesso perenni e prevaricanti sulla competizione con altre spontanee, necessità idriche quasi nulle, e ultimo ma non ultimo grandi proprietà nutrizionali. Semina in primavera.

  • Giuda alla coltivazione delle spontanee

    Per coltivare le spontanee edibili, di cui ormai si sta perdendo traccia, aiutatevi con la nostra giuda gratuita:

    Clicca qui per scaricare la giuda per coltivare le erbacee dimenticate

  • Legenda fabbisogno idrico

    *=       Bassissimo, non necessità irrigazione 

    **=     Basso, adatto anche alle zone calde e aride, irrigare solo in caso di prolungata siccità

    ***=   Ridotto, varietà tra le meno  esigenti della la specie, adatto alle zone con piogge sporadiche, irrigare solo in caso di prolungata siccità

    ****=  Tollerante allo stress idrico,  necessità di moderata irrigazione, adatto agli orti a basso consumo idrico.

    Purtroppo fino alla pubblicazione della guida questa è un'indicazione di massima che possiamo darvi, per non creare confusione. L'aridocoltura infatti necessità di tecniche colturali adatte  al pedoclima e substrato. Tutte le varietà sono state acclimatate in Italia.