Indivia Belga (Cichorium endivia)

Indivia Belga (Cichorium endivia)

€1,60Prezzo

200 Semi

Coltivazione: media

Produzione semi: principiante

Semina: da marzo ad agosto

  • Dettagli

    Endivia Belga (Cichorium endivia):  antica varietà dal sapore amarognolo e  consistenza compatta che ben si adatta alla cottura. Si coltiva come il radicchio e le altre cicorie, semina da marzo fino a agosto (Sud- Italia), terreno umido senza ristagno idrico. L'endivia Belga o Cicoria witloof (a foglia larga) ha origine proprio nel paese che le dà il nome (non sempre è scontato, vedi il Tifele Giapponese, il Granturco, la Melanzana di Rotonda) anche se viene coltivata in tutti i paesi bassi e in Germania.
    Il Cespo bianco che vediamo nella nostra foto è ottenuto tramite imbianchimento, una forzatura che le da aspetto e colore nuovo, l'approfondiemnto nella prossima sezione.

  • La forzatura dell'Indivia Belga

    Questo procedimennto, detto imbianchimento si usa anche per radicchi e altre Cicorie, troverete il dettaglio nelle rispettive schede.
    Non è un procediemento complicatoe. lo si può affrontare anche senza esperienza.

    Per l'imbianchimento delll'indivia belga occorre, quando la temperatura sarà intorno ai 5°C tagliare completamente l'apparato fogliare ed estrarre la radice, che si si presenterà come un fittone con diverse radichett