Kiwano (Cucumis metulliferus)

Kiwano (Cucumis metulliferus)

€2,60Prezzo

15 Semi

Coltivazione: facile

Produzione semi: principiante

Semina: da marzo a giugno

  • Dettagli

    Kiwano (Cucumis metulliferus): detto anche Melone cornuto questa curbitacea è ormai coltivata da tempo in Italia e sempre più conosciuta. Ben acclimatata alle nostre latitudini,  si coltiva facilmente e produce molti frutti. Questi hanno una forma ovoidale e sono ricorperti di spine pungenti, dentro  la polpa gelatinosa racchiude molti semi, ha un sapore esotico, agrodolce, molto gradevole. Si può consumare come dessert semplicemente aprendolo, oppure si può utilizzare in frullati o in incredibili insalate. La pianta è macroterma, non sopporta bene i climi freddi o con elevata escursione termica, in germinazione richiede una temperatura costantemente sopra i 10°C. D'altro canto tollera bene lo stress idrico, non è particolarmente esigente ed è resistente alle malattie fungine.  Il portamento è rampicante, occorre fornire un sostegno,  bene anche in vaso, nei balconi i frutti dal bel colore arancione e dalla forma particolare sono particolarmente decorativi.  
    Questi si possno staccare e gustare immediatamente accompagnado una rinfrescante pausa.

  • Le caratteristiche Nutrizionali

    Il melone kiwano è ottimo sotto il profilo nutrizionale. Infatti, costituisce un'ottima fonte di vitamine e minerali, sostanze estremamente benefiche per l'organismo. Un singolo melone kiwano (209 grammi) fornisce i seguenti nutrienti:

    • Calorie: 92
    • Carboidrati: 16 grammi
    • Proteine: 3,7 grammi
    •  Grassi: 2,6 grammi
    • Vitamina C: 18% della dose giornaliera di riferimento (RDI)
    • Vitamina A: 6% della RDI
    • Vitamina B6: 7% della RDI
    • Magnesio: 21% della RDI
    • Ferro: 13% della RDI
    •  Fosforo: 8% della RDI
    • Zinco: 7% della RDI
    • Potassio: 5% della RDI
    • Calcio: 3% della RDI

    Il melone kiwano è composto principalmente da acqua e relativamente povero di calorie, carboidrati e grassi. Circa il 16% delle sue calorie proviene dalle proteine, che sono contenute in buone quantità rispetto ad altri frutti. Questa distribuzione unica dei nutrienti rende il melone kiwano adatto a una varietà di programmi dietetici.

    Fonte:  https://www.my-personaltrainer.it/alimentazione/kiwano-cos-e-e-benefici-del-melone-cornuto.html