Melone Moscatello (Cucumis melo)

Melone Moscatello (Cucumis melo)

€ 2,60Prezzo

15 Semi

Coltivazione: media

Produzione semi: intermedia

Semina: da marzo a giugno

  • Dettagli

    Melone Moscatello (Cucumis melo): antica varietà italiana da poco recuperata, tipica del Cremonese e Mantovano. La pianta vigorosa produce frutti tondi piuttosto grandi, arrivano ai 3 kg. La buccia, spicchiata ma non in maniera pronunciata. è di un colore verde sfumato, lucido, che diviene giallo man mano che si avvicina la maturazione. Così la polpa, che ricorda per colore l'avocado, tra il verde acceso ed il giallo. Profumatissima e dolce, particolarmente acquosa. La scomparsa della varietà fu dovuta dalla scarsissima conservabilità, una volta colto si deteriora in pochissimo tempo, non è adatto quindi alla garnde distribuzione, ma un tesoro per l'autoproduzione.  Il Moscatello necessita di adeguato apporto idrico e di un terreno ben lavorato. Un cimelio italiano da salvare.

  • Il recupero del Moscatello

    Il ritrovamento e il recupero di questa antica verietà sono opera del Dr. Ettore Amadio dell‟Istituto professionale per l‟Agricoltura “Stanga” di Cremona, che l‟ha reperito a Vicomoscano di Casalmaggiore (CR) presso il Sig. Mauro Albertoni.
    Coltivato nella zona di Mantova e Cremona se ne hanno traccie fin dal '500, dove veniva consumato alla corte dei Gonzaga e appare in numerosi arazzi e in maniera molto verosimile in un quadro del Caravaggio (Natura morta con frutta su lastra di pietra ca 1603).

IL NOSTRO LAVORO

COLLABORA CON NOI

COMPRA I SEMI

CONTATTI

cercatori di semi  Associazione culturale no-profit - Via Casali di S. Procula 2 - 00040 Ardea (Roma)  C.F. 97830330581  cell. 3791981253

 

  • Facebook Social Icon