Melone Piel de Sapo (Cucumis melo)

Melone Piel de Sapo (Cucumis melo)

€2,10Prezzo

15  semi
Coltivazione: facile
Conservazione semi: esperti
Semina: da aprile a maggio

Fabbisogno idrico: ***

  • Dettagli

    Melone Piel de Sapo (Cucumis melo) : il melone Pelle di Rospo, è un prodotto tipico sardo, coltivato nella Penisola del Sinis. Questo dolcissimo frutto ha la pelle rugosa, verde maculata di nero, che ricorda la pelle dell'anfibio. Dentro la polpa è bianca, croccante e molto zuccherina, di peso medio di 2/3 kg .Questa varietà può essere coltivata in secca, grazie alla richiesta idrica molto inferiore rispetto alle altre varietà della sua specie.  L'ecotipo più antico, più rustico, ha una forma alllungata, meno tonda delle varietà commerciali che si possono trovare anche sui banchi dei supermercati. Ogni pianta produce 5-6 frutti che godono di un’ottima conservazione (2-3 mesi).

  • Legenda fabbisogno idrico

    *=       Bassissimo, non necessità irrigazione 

    **=     Basso, adatto anche alle zone calde e aride, irrigare solo in caso di prolungata siccità

    ***=   Ridotto, varietà tra le meno  esigenti della la specie, adatto alle zone con piogge sporadiche, irrigare solo in caso di prolungata siccità

    ****=  Tollerante allo stress idrico,  necessità di moderata irrigazione, adatto agli orti a basso consumo idrico.

    Purtroppo fino alla pubblicazione della guida questa è un'indicazione di massima che possiamo darvi, per non creare confusione. L'aridocoltura infatti necessità di tecniche colturali adatte  al pedoclima e substrato. Tutte le varietà sono state acclimatate in Italia.