Paracress (Acmella oleracea)

Paracress (Acmella oleracea)

€2,90Prezzo

25 Semi

Coltivazione: facilissima

Produzione semi: principiante
Semina: in primavera, senza interrare il seme

  • Dettagli

    Paracress (Acmella oleracea): il genere Acmella comprende delle specie particolarissime, le cosidette piante elettriche: il fiore edibile regala al palato una serie di sensazioni, masticandolo prima si avverte un senso di  fresco, seguito da un forte sentore di limone che lascia il posto ad una piccola scossa che pervade il palato, da qui il nome di pianta elettrica. La causa è  lo spilantolo, un anestico assolutamente innocuo presente nel fiore e nelle foglie.  Oltre a queste caratteristiche entrambe le specie sono molto decorative, il portamanto tappezzante, la fioritura continua ne fanno un ottima decorazione per i giardini, il Paracress o Crescione del Brasile si differenzia dall'electric Daisy per il fiore, leggermente più grande con un colorazione rossa all'apice.  La pianta è perenne, ma può essere coltivata anche  come annuale, in inverno si può conservare vitale mantenendola ad una temperatura superiore ai 10°C. Fiorisce in 80 giorni dalla semina , questa va effettuata senza coprire il seme, semplicemente appoggiandolo sulla terra.  Cresce benissimo in vaso, meglio a mezz'ombra.  Per i semi è sufficiente raccogliere i fiori man mano che  si seccheranno e dividerli con un setaccio dalla materia vegetale. 

  • Le piante elettriche in Cucina

    L'Electric Daisy , la "Margherita Elettrica" in modera quantità può essere utilizzata in modo stupefacente anche in cucina. Pochi petali  su un piatto di pesce  movimentaranno il tutto, dando acidità e umami  in un turbinio si sapori. Le foglie, dove il principio attivo è più blando possono essere consumate in straordinarie insalate. 
    L'importante è non esagerare con la quantità, e sopratutto avvertire i commensali. 
    I fiori di Electric Daisy si trovano in commercio per uso alimentare, ma a un prezzo molto elevato.