Pomodoro Creole (Lycopersicon lycopersicum)

Pomodoro Creole (Lycopersicon lycopersicum)

€2,60Prezzo

25 Semi

Coltivazione: facile

Produzione semi: principiante

Semina: da marzo a luglio

Fabbisogno idrico: ***

  • Dettagli

    Pomodoro Creole (Lycopersicon lycopersicum): nella ricerca dei pomodori più adatti al clima sempre più torrido ci siamo imbattuti in questa antica varietà del Sud degli Stati Uniti, dallo stato della Lousiana. Selezionato nelle calde e ventose pianure alluvionali è una varietà resistente allo stress idrico, alla forte esposizione solare e in più, è stato selzionato per la saporita cucina creola: la polpa soda è succos  e dolce, dal sapore pieno, intenso.  La bacca matura precocemente intorno ai 65 giorni dal trapianto, le dimensioni variano dai 250 ai 350 grammi. Varietà indeterminata. 
    Adatto all'aridocoltura.

    Abbiamo scelto questa varietà proprio per le caratteristiche di rusticità e resistenza alle temperature e precocità.

  • Legenda fabbisogno idrico

    *=       Bassissimo, non necessità irrigazione 

    **=     Basso, adatto anche alle zone calde e aride, irrigare solo in caso di prolungata siccità

    ***=   Ridotto, varietà tra le meno  esigenti della la specie, adatto alle zone con piogge sporadiche, irrigare solo in caso di prolungata siccità

    ****=  Tollerante allo stress idrico,  necessità di moderata irrigazione, adatto agli orti a basso consumo idrico.

    Purtroppo fino alla pubblicazione della guida questa è un'indicazione di massima che possiamo darvi, per non creare confusione. L'aridocoltura infatti necessità di tecniche colturali adatte  al pedoclima e substrato. Tutte le varietà sono state acclimatate in Italia.