Wasabi (Wasabia japonica)

Wasabi (Wasabia japonica)

€2,90Prezzo

20 semi

Coltivazione: facilissima

Produzione semi: principiante

Semina: da settembre a febbraio

  • Dettagli

    Wasabi (Wasabia japonica): la pianta da cui si ricava la famosa pasta verde che accompagna Sushi e Sashimi. Facilissimo da coltivare non ama però le temperature eccessive, va quindi coltivato nel periodo autunno-inverno. La pianta ha portamento cespuglioso, produce alla base un grosso tubero verde smeraldo, edibile, di sapore non troppo intenso, molto simile al ravanello. Per via delle dimensioni della radice necessità si un terreno sciolto o ben lavorato che ne permetta lo sviluppo. Veloce nella germinazione come nella crescita arriva al metro di altezza, dal fusto di ricava (e non dalla radice come spesso si crede) la pasta speziata e piccante, molto simile al Cren trentino, ricavato dal rafano. La pianta è biennale, le sementi, racchiuse in baccelli molto simili a quelle dei ravanelli, appariranno la primavera successiva alla semina. 

  • Il Wasabi fresco

    In italia la coltivazione del Wasabi è estremamente rara, per questo  il mercato offre il prodotto  fresco (al dettaglio) a circa sessanta euro per ettogrammo, facendone uno dei prodotti più cari sul mercato del fresco.