top of page
Pomodoro Bloody Butcher (L. lycopersicum)

Pomodoro Bloody Butcher (L. lycopersicum)

€ 2,60Prezzo

25 semi

Coltivazione: facile

Produzione semi: principiante

Semina: da febbraio a giugno

  • Dettagli

    Pomodoro Bloody Butcher (L. lycopersicum): anche se questo antico  pomodoro ha un aspetto "ordinario" in realtà nasconde ottime caratteristiche che lo rendono perfetto per l'auto produzione e il piccolo commercio. La pianta è una "potato leaf", ovvero con le foglie non frastaglaite, come le patate, appunto. Spesso si genera confusione con questa dicitura, si tende. apensare infatti che il pomodro con le foglie di patta sia una varietà, in realtà è una caratteristica diffusa in molte cultivar e addirittura nei pomodori più antichi come i selvatici. Tornando al nostro pomodoro, la pianta è molto produttiva, del tipo ramato, cioè produce in grossi grappoli. Le bacche, dalla forma tondeggiante e liscia vanno dai 60 ai 100 grammi, di sapore intenso, mediamente acquose. QUESTA VARIETÀ TRA LE PIÙ PRECOCI TOLLERA MOLTO BENE LE BASSE TEMPERATURE, questo ci permette di anticipsre e posticipare le semine per andare a cercare le sempre meno presenti pioggie nei mesi di inizio e fine stagione, risparmiando quindi sull'irrigazione. Colti dalla pianta i pomodori si conservano  bene, sono adatti quindi al piccolo commercio. In cucina è molto versatile, dalle salse (anche conserve) al consumo crudo, nonché ripieno: la polpa soda, con pochi semi e mediamente acquosa lo rende utilizzabile in ogni ricetta. Indeterminato, pronto in 54 giorni dl trapianto.

bottom of page